Manuela Pozza

Perchè ho scelto questa professione
In un periodo storico in cui siamo invasi dalla New Age, dal "bevi questa bevanda e sperimenterai l'illuminazione", non è facile scegliere di praticare un lavoro come questo, soprattutto in Italia dove il riconoscimento ufficiale di certe tecniche, già presente da diversi anni all'estero, non è ancora avvenuto.
Qualche anno fa, quando ero di fronte ad un bivio importante, decisi di abbandonare la strada certa per un qualcosa di poco conosciuto.

Provengo da 3 generazioni di farmacisti e nel momento in cui studiavo alla Facoltà di Farmacia, venni a conoscenza di una tecnica che poi, da ricevente, ha dato un grande salto di qualità alla mia vita risolvendo definitivamente quello che per vent'anni è stato un grande problema per me, la mia pelle e le sue problematiche anomale. 

Mossa dall'entusiasmo di essere tornata in condizioni normali (non soltanto da un punto di vista epidermico) decisi di studiare questa tecnica e tutto ciò che è legato alla Medicina Tradizionale Cinese. Abbandonai, così, il campo farmaceutico per dedicarmi interamente a queste tecniche definite "alternative" per rischiare di farne una professione.

Come dico sempre, mi fa sorridere che vengano definite alternative quando le radici storiche parlano di qualche millennio di storia.  

Ad ogni modo, come ogni grande trasformazione interiore prevede, sono partita da una condizione di diversi disagi che mi hanno permesso di ampliare i miei orizzonti, ampliare i miei studi senza rimanere soltanto sui libroni di chimica, ampliare il mio modo di vedere le cose e capire che siamo molto di più di un corpo composto da cellule che interagiscono tra loro.

Ho avuto la fortuna di iniziare questi studi con un po' di scetticismo, ma molta apertura mentale e rispetto per queste culture millenarie che vedono l'uomo come un insieme di molte cose ed è curioso scoprire come culture provenienti da diverse parti del mondo, infondo, siano molto simili tra loro. 

Una persona non è soltanto quello che vediamo di lei, non è soltanto il corpo fisico che abita, ma è il risultato del suo vissuto, del suo modo di pensare, del suo modo di percepire l'ambiente in cui vive, dei suoi traumi, delle sue gioie, del suo percorso animico, dei traumi ereditati dagli avi (le neuroscienze ormai l'hanno dimostrato) e di molto altro. 

Io, come già spiegato nella sezione "cosa intendo per trattamenti" non prendo in considerazione i sintomi, prendo atto che ci sono e quelli li tratterà lo specialista a cui il cliente si deve rivolgere. Non tratto il male alla spalla di Mario Rossi, tratto Mario Rossi in quanto tale anche perchè dieci persone col male alla spalla, avranno dieci cause diverse proprio perchè ognuno è un mondo a sè con la propria storia ed il proprio vissuto.

Insomma, i miei interessi e la mia passione nel cercare di aiutare le persone, mi hanno portata ad andare oltre i rischi e le incertezze abbandonando il lavoro e la carriera certa, perchè soltanto di una cosa sono sempre stata certa fin da bambina: quando questa vita arriverà al termine, saprò che avrò fatto del mio meglio per viverla, che non avrò seguito gli interessi o le aspettative altrui, ma l'avrò vissuta col Cuore aperto di quella bambina che, nonostante tutto, non ha mai smesso di meravigliarsi e di mettersi al servizio di un Bene più grande.

Formazione:
  • Diploma Liceo Classico a Padova.

  • Operatore Shiatsu con formazione triennale presso I.R.T.E. Milano riconosciuta dalla Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti ed Operatori

  • Formazione in Ayurveda presso il centro Vedaguru, Kerala, India.

  • Operatore Naet Academy con formazione a Torino e Monaco di Baviera.

  • Operatore Total Reset con formazione a Vicenza e Lione.

  • Formazione triennale per qualifica ed abilitazione all'attività autonoma di Estetista presso FormArt a Ferrara.

  • Formazione Touch For Health a Modena.

  • Formazione annuale in Gong e Suono Armonico condotto da Andrea Tosi a Reggio Emilia per condurre esperienze sia individuali che collettive col suono.

  • Formazione annuale in Massaggio Sonoro Armonico con Ciotole Tibetane Armoniche, diapason a diversi Hz, dinamica tonale e ritmica ed uso della voce secondo il metodo di Albert Rabenstein.  - Centro de Terapia de Sonido y Estudios Armonicos, Buenos Aires, Argentina-​ 

  • Abilitazione all'insegnamento di corsi introduttivi al Suono Armonico con l'utilizzo delle campane armoniche di Albert Rabenstein che permettono, a chi lo desidera, di accedere alla formazione integrale in massaggio sonoro armonico.

  • Operatore certificato per l'utilizzo di scanner Bio Well

  • In costante formazione ed aggiornamento

Corso Milano, 5 - Padova

Si riceve soltanto su appuntamento

Tel: 327 4394822

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon

di Manuela Pozza

I trattamenti in studio non sono prestazioni medico sanitarie nè intendono sostituirsi ad esse

Professione disciplinata ai sensi  della Legge 14/01/2013 n. 4 (G.U. n. 22 del 26/01/2013)

P. Iva 04950310286

COPYRIGHTS © 2018 MANUELA POZZA